Home Trekking e cammini

Trekking e cammini

Il cammino si differenzia dal trekking per la sua natura spirituale. Tuttavia non serve essere credenti per intraprendere un cammino che ha la sua peculiarità nella condivisione di un pezzo di vita con altre persone che come te hanno un’unica meta: il cammino stesso.

Oltre al cammino e al trekking si è sempre sentito parlare anche di hiking.

Vediamo le differenze e le definizioni di questi termini.

Definizione di Trekking

Il trekking è normalmente definito come un viaggio, tipicamente a piedi. Questo è un modo molto semplice di vederla. Il significato, tuttavia, è molto più sfumato.

Il trekking non è solo il modo in cui camminiamo per raggiungere un posto. È anche un’attività molto divertente, emozionante e comune, a cui praticamente tutti possono partecipare.
Si tratta fondamentalmente di uno sport incentrato sul camminare, con una destinazione in mente, e sul contatto con la natura e l’ambiente circostante.

Forse avete sentito parlare di trekking e di hiking.

Parleremo poi delle differenze tra le due discipline.

Trekking e hiking: le differenze

La differenza tra il trekking e l’hiking, come detto prima, è piuttosto piccola. In realtà, è tutta una questione di lunghezza, terreno e posizione.

Hiking, dall’inglese to hike può essere equiparato al termine italiano escursione.

Lunghezza

Per quanto riguarda la lunghezza, il trekking comporta normalmente una lunga camminata di diversi giorni o più attraverso terreni accidentati.

L’hiking, invece, si riferisce normalmente a un’escursione di un giorno, il più delle volte su una montagna.

Un esempio: “abbiamo fatto trekking in Nepal per 2 settimane”, ma “abbiamo fatto hiking (o un escursione) su una montagna in California lo scorso fine settimana”.

Terreno

Il terreno è un’altra differenza fondamentale tra il trekking e l’hiking o escursione

Quando si pensa al trekking, almeno per me, evoca immagini di sentieri polverosi del deserto e di una giungla infida.

Quando si va in paesi come il sud-est asiatico e l’India, le compagnie di viaggio e i tour operator fanno riferimento al “trekking” piuttosto che all’hiking per la maggior parte del tempo.

L’hiking, invece, fa pensare a montagne innevate e valli verdi e lussureggianti. Pensate più al Canada, ai parchi nazionali californiani e alla Scozia, meno al Nepal, all’India e alla Thailandia.

Posizione

Questo ci porta al luogo, un’altra caratteristica fondamentale che definisce sia l’hiking e il trekking.

Fondamentalmente, sia il termine trekking che il termine hiking sono generalmente usati per una cosa simile che viene fatta in diversi luoghi del mondo. Se si fa una lunga e faticosa passeggiata nel deserto o nella giungla, allora questo potrebbe essere considerato trekking.

Tuttavia, se si va su per alcune montagne nelle Montagne Rocciose, in Alaska o in Colorado, questo potrebbe essere considerato trekking. Potrebbe anche essere considerato un’escursione con lo zaino in spalla se il vostro viaggio comportasse una visita turistica e un soggiorno all’aperto lungo il percorso.

Ad essere onesti, però, questi termini sono molto intercambiabili. Nella nostra esperienza, significano fondamentalmente la stessa cosa e dipende solo da con chi si sta parlando. Quindi non fatevi prendere troppo dalla terminologia!

cammino di assisi

Il cammino di Assisi

0
Il cammino di Assisi costituisce una congiunzione ideale e fisica fra le figure di due tra i santi più importanti d’Italia: San Francesco e Sant’Antonio. Il tragitto inizia infatti nel comune di...

Il cammino di Sant’Antonio di Padova

0
Sant’Antonio di Padova ha trascorso parte importante della sua vita in Italia, attraversando diversi luoghi oggi uniti dal Cammino di Sant’Antonio, che segue a ritroso le località segnate dal pellegrinare del frate...

La Via degli Dei da Bologna a Firenze

0
La Via degli Dei, da non confondere con il Sentiero degli Dei (costa amlfitana) è un percorso di 120 Km che Bologna a Firenze La Via degli Dei tocca 14 centri abitati...

Il cammino Via Romea Nonantolana di 203 Km

0
Sant’Anselmo, nel 752, diede vita ad uno dei più importanti monasteri del medioevo: l’abbazia di Nonantola.Qualche anno prima lo stesso Anselmo aveva fondato una struttura con caratteristiche...

Via dei Lupi

0
Il sentiero costituisce un collegamento tra i più importanti Parchi ed aree protette dell’Italia Centrale, una via ideale attraverso cui i lupi, le volpi, gli animali delle foreste in genere e gli...

Sentiero Coleman

0
Il Sentiero Coleman è un trekking di più giorni ideato nell’ultimo decennio del passato secolo in ricordo di un cammino di quattro giorni per le montagne dei Simbruini che il pittore paesaggista...

In Italia il ‘Sentiero dei Parchi’ come il cammino di Santiago

0
Un "Sentiero dei Parchi" che attraversa i principali parchi italiani, con un "passaporto" che attesta le tappe fatte, come nel Cammino di Santiago. E' l'idea alla quale sta lavorando il Ministero dell'Ambiente...

Jordan trail è il trekking in Giordania che non delude

0
Il Jordan Trail è un sentiero escursionistico a lunga distanza in Giordania che collega la lunghezza della Giordania da Um Qais a nord ad Aqaba a sud.Offre...

Il cammino dei Briganti

0
Il cammino dei Briganti è un percorso ad anello di 100 km che parte da Sante Marie in provincia de l'Aquila.Questo cammino percorre l’antica linea di confine tra...

Il cammino sulla Via Francigena

0
L’antico percorso che attraversa l’Europa fino a RomaLa Via Francigena è il nome comune dell'antica strada e via di pellegrinaggio che dalla Francia porta a Roma, anche se...

Ultimi articoli

Articoli casuali