Il Jordan Trail è un sentiero escursionistico a lunga distanza in Giordania che collega la lunghezza della Giordania da Um Qais a nord ad Aqaba a sud.

Offre 40 giorni di cammino su più di 650 chilometri di sentiero, e di viaggio attraverso 52 villaggi e città in cammino.

Il trekking attraversa i diversi paesaggi e panorami del paese, dalle dolci colline boscose del nord, gli aspri wadis e le scogliere che dominano la Jordan Rift Valley, la roccia rosa di Petra, le drammatiche sabbie e le imponenti montagne del Wadi Rum, fino alle acque cristalline del Mar Rosso.

Il Jordan Trail è un viaggio attraverso la storia della Giordania e un incontro con la sua diversa cultura.

Il percorso attraversa i principali siti storici della regione, come Um Qais, Jerash e Petra, e allo stesso tempo ospita rovine nascoste che riposano tra la terraferma.

Nel luglio 2015, l’Associazione Jordan Trail è stata costituita per assumersi la responsabilità dello sviluppo del sentiero e della sua manutenzione, oltre a facilitarne l’accessibilità, stabilendo forti collegamenti per tutti gli interessati e fornendo informazioni complete sul sentiero.

A metà del 2016, la JTA ha ricevuto una sovvenzione da USAID, il sostegno del Jordan Tourism Board e i contributi del settore privato, oltre al sostegno di molti volontari locali che aiutano la JTA a raggiungere i suoi obiettivi.

Il Jordan Trail facilita lo sviluppo economico delle comunità locali attraverso la creazione di posti di lavoro e l’economia del paese per creare un turismo a impatto minimo che promuove una cultura all’aria aperta e la consapevolezza ambientale.

Finora, la JTA ha aumentato la capacità di sviluppo dell’associazione, ha migliorato i tratti del Sentiero del Giordano da Um Qais ad Ajloun, rilanciato e migliorato il sentiero, costruito rapporti con i fornitori di servizi lungo il sentiero (comprese le famiglie ospitanti e la formazione delle guide), e pubblicizzato e commercializzato il sentiero a livello globale e locale.

Mappa percorso